Vai al contenuto

Gioia 22 la scheggia di vetro: lo stato dei lavori

Sarà un grattacielo ecologico ed innovativo: Gioia 22 la scheggia di vetro!

Fa parte del Progetto Porta Nuova: è un grattacielo alto 120 metri, 30 piani, è in fase di costruzione in via Melchiorre Gioia.

Lo stato dei lavori ad oggi 22.01.2020
Il rendering di come sarà

Ecco come descrive la Torre l’architetto che l’ha progettata:

«L’originale forma della torre rappresenta il risultato della confluenza di due tessuti urbani e al tempo stesso la risposta all’esigenza di ottimizzazione della luce e dell’energia solare. La combinazione di questi due fattori ha determinato la singolarità di una forma dinamica in grado di esprimere in modo autentico la sua particolare collocazione nel panorama urbano milanese.» (Gregg Jones)

Di seguito le mie foto esclusive del cantiere della Torre che ho scattato dal 39º piano del Palazzo Lombardia domenica 19.01.2020

L’edificio si costituirà di trenta piani (di cui quattro interrati) per una superficie lorda totale di 68 432 e su un’elevazione di 120 m.

Torre Gioia 22 otterrà la certificazione LEED grazie anche un approccio Cradle to Cradle nella scelta dei materiali.

Inoltre, la torre avrà oltre 6 000 di pannelli fotovoltaici che consentiranno una riduzione di tre quarti del fabbisogno energetico delle altre torri di Porta Nuova.

La torre ridurrà l’emissione di anidride carbonica di 2.260 rispetto all’edificio precedente.

Il palazzo è pensato per l’integrazione delle piste ciclabili, delle aree pedonali e delle zone verdi della città. Vi saranno inoltre spazi aperti al pubblico e postazioni per la ricarica delle vetture elettriche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: