Un piccolo aereo privato è precipitato sopra un edificio a confine tra Milano e San Donato Milanese. Il velivolo era decollato da Linate e diretto a Olbia, in Sardegna. A bordo c’erano otto persone, compreso il pilota. L’edificio coinvolto sarebbe una palazzina in ristrutturazione adibita a uffici e parcheggio per autobus. Gli abitanti della zona hanno sentito un sibilo fortissimo e poi un’esplosione, causata dall’impatto del velivolo. Immediatamente le fiamme hanno avvolto la palazzina di due piani in via 8 ottobre 2001, angolo via Marignano, a pochi passi dalla sede dell’Eni di San Donato e dal capolinea della metropolitana gialla di Milano. Sul posto sono appena arrivati i vigili del fuoco e la polizia e i mezzi di soccorso. Il velivolo, alcune auto e la palazzina sono in fiamme.

Foto Milano Today

A bordo, dai primi riscontri, sembra ci fossero 8 persone (pilota e passeggeri). Nessuno di loro ce l’ha fatta: sono tutti morti nell’impatto.

Foto copertina ansa.it

Fonte News Sole24Ore

Rispondi