È un milanese il vincitore del Grande Fratello VIP!

Carta d’identità di Tommaso Zorzi:

  • Nome: Tommaso Zorzi
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Età: 25 anni
  • Data di nascita: 2 aprile 1995
  • Luogo di nascita: Milano
  • Professione: Influencer
  • Altezza: 190 cm
  • Peso: 75 kg
  • Tatuaggi: Tommaso è pieno di tatuaggi: la scritta “oil” sul gomito e quella “milk” sul ginocchio, un pinguino, un elefante, un fiore, una mano di fatima, e una croce sul polso sinistro. Ha anche un piede sul piede e una foglia di bambù.
  • Profilo Instagram Ufficiale: @tommasozorzi

Tommaso Zorzi fa parte di una famiglia della Milano bene insieme a sua sorella Gaia Zorzi .

Suo padre, Lorenzo Zorzi, è stato il padre migliore del mondo, come ha raccontato Zorzi al GF, che fino a un certo punto del suo percorso di vita è stata la sua spalla. Poi però la vita gli ha tolto questo supporto perché il padre e la madre si sono separati e lui non è stato più presente come prima, dicendo che è praticamente sparito. Si vedono infatti 3-4 volte l’anno. Sua madre, Armanda Frassinetti, è molto amata da Tommaso che si dispiace per non essere stato vicino a lei come avrebbe dovuto in alcuni momenti difficili.

Tommaso Zorzi ha studiato a Milano dove è stato compagno di scuola di Leonardo Del Vecchio e a Londra (risiedendo in una casa di famiglia) per studiare Economia e Business Management. Ha raccontato in un’intervista a CHI che la possiblità di studiare a Londra lo ha aiutato a scoprire se stesso: a 18 anni infatti, lontano dal paese di nascita, ha potuto sperimentare e trovare se stesso. Tommaso ha infatti confessato ai suoi genitori di essere gay quando aveva 18 anni con una mail. La madre, di nome Armanda, ha accolto la notizia con grande serenità. Tommaso ha nella sua cerchia di amicizie personaggi famosi del mondo dello spettacolo internazionale, tra cui: Lindsay Lohan e Aurora Ramazzotti. Si definisce testardo, ma il suo pregio è quello di non giudicare mai nessuno.

Tommaso ha una cagnolina di nome Gilda alla quale è molto legato, non ha paura a ostentare il suo tenore di vita e per questo è stato molto criticato. Tommaso è un influencer che non le manda a dire: spesso si è lanciato in polemiche con personaggi della tv che non apprezza particolarmente, tra cui ricordiamo Giulia De Lellis e l’ultima polemica con Er Faina.

Complimenti Tommaso per la vittoria!

Secondo Pierpaolo Pretelli e terza Stefania Orlando.

Di Paul Pablo

Nella vita ho sempre avuto molti interessi e non ho mai visto il mondo per com’è nella realtà, ho una mia visione molto personale delle cose... Questo mio modo di essere influenza tutto ciò che faccio, come le foto che realizzo, che per una sfida personale sono tutte scattate con iphone, non con reflex professionale. Mi piace l'istantaneità, rendere subito un'idea nel momento in cui la mia mente la elabora, quindi scatto le mie foto e le postproduco all'istante, utilizzando moltissime app che mi permettono di dare la mia visione del soggetto. Circa due anni fa ho deciso per gioco di attivare una mia pagina su Milano, da quel momento non mi sono ancora fermato, è stato un susseguirsi di tante esperienze una più stimolante dell'altra ed ora la mia Nati per vivere a Milano è una testata che propone tutti miei contenuti originali: foto, video e dirette. Sono quindi diventato un blogger imparando sul campo, ora ho il grande privilegio di curare le dirette di altre due pagine molto importanti come Milano Panoramica e Milanoevents.it. Mi piace raccontare la mia città, di cui sono molto orgoglioso, avendo mezza famiglia negli Stati Uniti, vivono a New York da sempre, ritengo di poter sostenere che Milano sia l'unica vera city italiana e l'unica città internazionale d'Italia. La fotografia per me è una visione personale di un attimo reale, deve sempre esprimere un'idea, avere un elemento particolare, raccontare un punto di vista, mi spiace non sono un seguace del realismo fotografico, per quello c'è la street view di google...

Rispondi