Una delle più famose influencer italiane Giulia De Lellis questa mattina è stata cacciata da Starbucks a Milano. A raccontare l’aneddoto è stata lei tramite Instagram.

“Siete più animali voi del mio cane! Accoglienza voto zero! Animali non ammessi, ma loro sì (nel 2021, in un bar anche all’aperto). Personale all’entrata estremamente maleducato, quasi violento solo per essere entrata con un cane dando per scontato che si potesse. Roba da pazzi”.

Ha assistito alla scena un altro conosciuto influencer milanese, Gianmaria Sainato, ecco la sua versione:

“Io entro da Starbucks e andavo girando per trovare posto: vedo questa scena. C’era la De Lellis con questo cagnolino e niente, stava argomentando in modo acceso con la guardia e la guardia la stava invitando ad uscire. Questo è l’unico Starbucks in Europa dove non possono entrare gli animali perché c’è la torrefazione del caffè aperta, quindi senza recinzione, ed è l’unico motivo per cui gli animali non sono ammessi. In questo unico Starbucks, negli altri Starbucks sì. A Giulia era già stato detto che non poteva entrare col suo cane, ma lei è entrata lo stesso. Ecco perché poi la guardia l’ha invitata più volte ad andare fuori, lei ribatteva di continuo e la guardia le ha proprio detto ‘signora, deve andare’, insomma le regole vanno rispettate”.

Come potremo stare sereni ora dopo questa notizia?? ahahhaa spero di avervi fatto fare 2 sane risate!

Fonte news biccy.it

Rispondi