Vai al contenuto

Il presidente Fontana incontra i sindaci Lombardi: tutti d’accordo sul chiudere tutto ora.

Le parole del Presidente Attilio Fontana: “è il tempo della fermezza. Ho incontrato i sindaci dei capoluoghi lombardi e il presidente di Anci Lombardia, chiedono tutti la stessa cosa: chiudere tutto adesso (tranne i servizi essenziali) per ripartire il prima possibile.
Le mezze misure, l’abbiamo visto in queste settimane, non servono a contenere questa emergenza.”

Lʼassessore lombardo Giulio Gallera: “Altri 15 giorni così non li reggiamo, la lentezza del governo non è compatibile con la velocità del virus”. Il governatore Attilio Fontana: “Servono misure più dure”

“Altri 15 giorni così non li reggiamo”“Chiudere per 15 giorni interamente almeno la Lombardia può servire a ridurre o bloccare diffusione del virus, dicono gli esperti. Perché noi altri 15 o 20 giorni con una crescita così forsennata delle persone nei pronto soccorso e nelle terapie intensive non li reggiamo, non li regge la Lombardia e non li regge l’Italia”.

Attendiamo gli sviluppi di queste richieste nelle prossime ore, vedremo se il governo condividerà questa richiesta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: