Giorgio Armani, il nostro genio della moda nazionale, ama veramente Milano, un’altra scelta strepitosa in favore della nostra city:

il défilé Armani Privé verrà infatti posticipato a gennaio 2021 e non si terrà più a Parigi, patria della settimana dell’Haute Couture, ma in Italia, nella storica sede di Palazzo Orsini in via Borgonuovo a Milano. La linea che, ha annunciato, “non avrà stagionalità“, prevederà sia capi adatti all’inverno che capi più leggeri per l’estate, in modo da andare incontro alle esigenze delle clienti. Una decisione che permetterà alla Maison di concentrare il punto più alto delle sue collezioni in un unico défilé, 100% Made in Italy (a partire dalla location), al posto dei due fashion show che normalmente andavano in scena in Francia, a luglio e a gennaio.

Come sapete è anche stato tra i primi a donare tantissimo alla Protezione Civile proprio all’inizio dell’emergenza coronavirus, ora anche un gesto simbolicamente così importante: semplicemente GRAZIE da parte di tutti noi milanesi!

Fonte corriere.it e iodonna.it

Di Paul Pablo

Nella vita ho sempre avuto molti interessi e non ho mai visto il mondo per com’è nella realtà, ho una mia visione molto personale delle cose... Questo mio modo di essere influenza tutto ciò che faccio, come le foto che realizzo, che per una sfida personale sono tutte scattate con iphone, non con reflex professionale. Mi piace l'istantaneità, rendere subito un'idea nel momento in cui la mia mente la elabora, quindi scatto le mie foto e le postproduco all'istante, utilizzando moltissime app che mi permettono di dare la mia visione del soggetto. Circa due anni fa ho deciso per gioco di attivare una mia pagina su Milano, da quel momento non mi sono ancora fermato, è stato un susseguirsi di tante esperienze una più stimolante dell'altra ed ora la mia Nati per vivere a Milano è una testata che propone tutti miei contenuti originali: foto, video e dirette. Sono quindi diventato un blogger imparando sul campo, ora ho il grande privilegio di curare le dirette di altre due pagine molto importanti come Milano Panoramica e Milanoevents.it. Mi piace raccontare la mia città, di cui sono molto orgoglioso, avendo mezza famiglia negli Stati Uniti, vivono a New York da sempre, ritengo di poter sostenere che Milano sia l'unica vera city italiana e l'unica città internazionale d'Italia. La fotografia per me è una visione personale di un attimo reale, deve sempre esprimere un'idea, avere un elemento particolare, raccontare un punto di vista, mi spiace non sono un seguace del realismo fotografico, per quello c'è la street view di google...

Un pensiero su “Re Giorgio sposta l’alta moda da Parigi a Milano!”
  1. Finalmente ritroveremo l alta moda nella sua essenza tutta interamente pensata creata vista e vissuta nella nostra straordinaria Italia grazie Giorgio Armani per essere stato coraggioso onesto e legato alla nostra patria

Rispondi